Museo di Ötzi

L’uomo venuto dal ghiaccio di Bolzano

L’uomo venuto dal ghiaccio, famoso anche con il nome di Ötzi, ha trovato la sua ultima dimora nel museo archeologico di Bolzano. Trovata negli anni ’90 sul Similaun, questa mummia di 5.300 anni è balzata agli onori delle cronache mondiali come importante scoperta storica.

Il museo archeologico di Bolzano mostra ai suoi spettatori un ampio contributo al fenomeno Ötzi su ben 4 piani di area museale. Diverse tecnologie, le ricerche intorno alla mummia venuta dal ghiaccio, ritrovamenti limitrofi, curiosità ed importanti interviste con momenti interattivi rendono il museo apprezzabile per grandi e piccini. L’highlight della mostra è la ricostruzione a grandezza naturale della mummia del Similaun.


Un‘età incredibile
L’uomo venuto dal ghiaccio è probabilmente vissuto tra il 3350 ed il 3100 a. C.: quindi il periodo in cui esso ha vissuto risale a oltre 5.000 anni fa, in un’età in cui in Europa il bronzo era balzato all’attenzione delle persone come nuovo materiale di lavoro.

Un ritrovamento straordinario
La straordinarietà del ritrovamento sta nel fatto che Ötzi è stato rinvenuto completamente vestito e armato come al momento della sua morte.

  • Gli orari d’apertura del museo si trovano qui
  • Per i prezzi d’entrata cliccate qui

Il museo archeologico di Bolzano è raggiungibile in circa 45 minuti.